Nana korobi yaoki

    6 Settembre 2019

    La vita comincia dove finisce la tua zona di comfort.

    Un modo efficace per dire che se vogliamo apprendere, migliorare, e raggiungere degli obiettivi, dobbiamo necessariamente spingerci fuori dai nostri abituali confini e sopportare il disagio che ne consegue.

    Uscire dalla propria comfort zone significa mettersi alla prova in situazioni che non conosciamo alla perfezione, che rappresentano una sfida, che non ci fanno stare a nostro agio comportando un po’ di fatica, insicurezza, stress.

    In cambio però si cresce, si migliora, si sperimenta, si osserva da altre angolazioni, si superano i propri limiti ma soprattutto si impara.

    Esattamente un anno fa ho deciso di abbandonare la mia comfort zone : ho ripreso in mano libri, quaderni e penne. Mi sono rimessa in gioco per conoscere più da vicino una cultura che mi affascina da sempre e per farlo ho scelto di partire dalla sua lingua. Ho iniziato a studiare il giapponese!

    NANA KOROBI YAOKI questo proverbio giapponese (che vedete scritto con i caratteri Kanji nella mia illustrazione) può essere tradotto in due modi nella lingua giapponese : con la traduzione letterale delle parole ( traduzione Chokuyaku ) oppure con una traduzione contestuale del significato ( traduzione Iyaku). Nel primo caso, letteralmente il proverbio dice : cadere sette volte, rialzarsi otto.

    Ma è con la traduzione contestuale, anche se apparentemente imperfetta, che il significato diventa infinitamente più efficace, poetico e prezioso.

    NANA KOROBI YAOKI significa che la vita è piena di alti e bassi, di momenti felici e tristi, ma non ci si deve arrendere. Cadere sette volte ma rialzarsi otto.

    Sono bastate tre parole per farmi incuriosire ed innamorare ancora di più di una cultura che ancora devo scoprire ma che ogni giorno mi regala emozioni, meraviglia , fatica e saggezza.

    …e visto che mi piacciono le sfide ed il mio mondo è fatto anche e soprattutto di colori , ho deciso di coglierle sino in fondo trasferendo questa mia nuova visione del mondo con tinte che normalmente non rientrano nella mia palette.

    Ma… di questo e molto altro vorrei parlarvene in un prossimo post.

    XOXOXO

  • La frègula sarda

    La frègula, o fregola, è un tipo di pasta di semola tipica della Sardegna. E’ prodotta per “rotolamento” della semola all’interno di un grosso catino di…

    continua a leggere....
    2 Agosto 2019
  • Il tiramisù

    l tiramisù è un dolce e prodotto agroalimentare tradizionale diffuso in tutto il territorio italiano, le cui origini sono dibattute e attribuite soprattutto al Veneto…

    continua a leggere....
    27 Giugno 2019
  • il giardino segreto

    C’è un giardino segreto in noiuna terra dove coltiviamo i nostri sognie fiori di speranze e alberi di frutto. Li innaffiamo con acqua delle nostre…

    continua a leggere....
    28 Maggio 2019
  • Birthday cake

    Scelta difficile la torta per un compleanno di un’amica ma poi l’idea : trattandosi di amicizia non potevo non preparare una chiffon cake o meglio…

    continua a leggere....
    24 Maggio 2019