Carta & Colore

    29 Maggio 2020

    Esattamente due anni fa …il corso.

    Poi l’acquisto del materiale.

    …niente altro.

    Inizia così la mia avventura nel mondo della saldatura e sarebbe potuta finire anche li.

    Ma facciamo ordine.

    Sono una persona curiosa. Mi piace provare tecniche nuove, mi piace cimentarmi in cose mai fatte, mi piace sperimentare e credo che proprio queste siano punti fondamentali per mantenere viva l’ispirazione.

    Così non appena avuta l’occasione di partecipare ad un corso di saldatura organizzato dalla migliore insegnante italiana di soldering, mi sono iscritta senza pensarci due volte. Ho ordinato tutto il materiale e poi …il vuoto.

    Crollo dell’ispirazione. Nessuna idea di cosa mettere sottovetro.

    Così ho lasciato tutto intatto. Senza neppure aprire il pacco arrivato dagli Stati Uniti con tutto il materiale.

    La scatola è rimasta li a fissarmi per due anni, alimentando i miei sensi di colpa per l’investimento fatto e abbandonato, per la sfida mai raccolta.

    Poi …il lock down.

    Mi sono detta che avrei potuto cogliere questa opportunità di tempo sospeso per mettere sotto vetro i miei sogni, le mie ispirazioni, i miei disegni e così, naturalmente , è nata CARTA & COLORE, la mia mini linea di gioielli saldati che custodiscono sottovetro un mio disegno ad acquarello in originale.

    CARTA e COLORE…semplicemente.

    Carta acquerello realizzata solo con fibre naturali per accogliere e spostare il pigmento di colore . Insieme, sottovetro, per raccontare un’emozione.

    Bellezza, forza, colore, imperfetta perfezione che solo la natura sa regalarci. Armonia di forme, colori, linee.

    Ho scelto il fiore come soggetto.

    Un fiore racchiude in sè tutta la forza e la determinazione che lo spinge a cercare sempre e comunque il sole, che lo spinge a splendere in ogni occasione; che, nonostante la sua delicatezza e fragilità, può resistere anche alle giornate burrascose per rimane ritto e saldo sul suo stelo.

    In queste giornate in cui tutto sembra incerto, il fiore ci insegna che, nonostante tutto, luce e acqua gli bastano per nutrirsi e splendere.

    Un fiore sa prendersi cura di sè stesso, sa volersi bene.

    Un fiore sa che ovunque andrà porterà luce e bellezza.

    A volte il fiore non sempre è ritto e vigoroso sul suo stelo ma è solo la sua incredibile curiosità che lo spinge a guardare oltre, ad osservare da diverse angolazioni per portare armonia in angoli nascosti.

    Ecco perchè ho scelto il fiore.

    Cercavo qualcosa di semplice.

    Unico e irripetibile.

    … e come sempre, la natura è stata la mia fonte di ispirazione più grande.

  • 言葉 Kotoba = Parola

    Queste giornate mi stanno regalando una nuova visione del tempo. Mi stanno forzatamente obbligando a modificare la mia routine quotidiana, a creare nuove abitudine, a…

    continua a leggere....
    8 Aprile 2020
  • la bellezza …

    Una cosa che ho capito durante questa quarantena forzata è che la bellezza, che da sempre per me è fonte di ispirazione, ammirazione, stupore in…

    continua a leggere....
    3 Aprile 2020
  • Within you…

    Quanto tempo è passato dal mio ultimo post, ma soprattutto quante cose sono cambiate da allora. E questo cambiamento ci coinvolge tutti, indistintamente e ci…

    continua a leggere....
    31 Marzo 2020