Ruggine & …. Christmas tree

14 dicembre 2015

Il 2015 è stato per me l’anno del mixed media per eccellenza. Ho imparato tanto, ho condiviso moltissimo, ho colto un sacco di opportunità e con impegno e determinazione ho continuato a sperimentare, provare, riprovare e tra fallimenti e soddisfazioni posso davvero dire che questa tecnica mi appartiene, mi fa sentire e toccare da vicino l’arte, mi diverte, mi incuriosisce e mi stupisce ogni volta.

Non posso però dimenticare 20 anni di pittura “country” e, ogni tanto, mi coglie ancora il gusto e la passione per ritrovare in un mondo a me così famigliare la voglia di cimentarmi in progetti nuovi e artistici pur sempre rimanendo in un contesto particolare e unico.

La pittura country per me rappresenta una comfort zone, uno spazio in cui ho la certezza che ogni pennellata  ha il suo posto, ha un suo perchè ed il risultato ne da sempre conferma. Non devo pensare ma solo seguire uno  schema, mantenere l’ esercizio, usare pennelli di buon livello e ben tenuti e poi il resto …viene da se.

Negli anni il mio gusto verso le artiste di “tole painting”  ( nome corretto per questa tecnica che arriva direttamente dagli USA ) è cresciuto, cambiato e mutamento dopo mutamento ho maturato scelte diverse in termini di colore, accostamento e disegno.

Io credo che ognuno di noi negli anni cresca sia a livello artistico che a livello personale e spesso i gusti risentono degli stili che ci accompagnano e delle mode del momento per arrivare ad un punto preciso, il punto in cui ci ritroviamo in un disegno, un colore, una forma, che resterà tale fino alla crescita successiva.

Ecco tutto questo per dirvi che ho ripreso in mano i pennelli ma nonostante tutto il colore che nel mixed media mi identifica , questa volta per la pittura country ho scelto qualcosa di diverso ; qualcosa che sento mio in questo momento, che mi ha dato lo stimolo per provare a mettere una pennellata dopo l’altra in un punto preciso , con un colore preciso per arrivare ad una forma precisa .

La ruggine, la sua imprecisione, il suo colore e il sapore di vissuto mi piacciono e ……

ne è nato un alberello di Natale totalmente dipinto in pittura country ( ho trovato la foto di un alberello realizzato in lamiera arrugginita e metallo su pinterest  e la mia sfida è stato dipingerlo solo con i colori )  : la stella,l’alberello, le scritte tutto a pennello…ma con dei colori nuovi , facili, veloci e pratici da usare per un risultato davvero simil ruggine!

joy christmas 1

I colori che ho usato sono colori davvero facili e pratici. Per una volta e solo per il color ruggine ho tradito i colori Americana per provare una nuova marca questa volta tutta italiana : la linea Fleur di To Do che ho trovato da Rosa di Verdepistacchio.

Devo dirvi la verità : avevo già provato altri prodotti per arrivare all’effetto ruggine ma, senza grandi risultati. A volte i prodotti erano troppo complicati da abbinare o necessitavano di paste materiche per arrivare all’effetto finale compromettendo in realtà il risultato effettivo.

In questo caso, invece, il lavoro è semplice e  veloce. Due prodotti ( con i colori per l’effetto ruggine ) e un terzo se volete un’ effetto materico (così che al tatto sembri davvero ruggine con tutta la  sua porosità e ruvidità), una spugna per la stesura e …voilà…il gioco è fatto.

Nel mio caso ho scelto di completare la parte in ruggine con ombreggiature e lumeggiature per l’effetto tridimensionale .

…e voilà : il mio Joy Christmas tree “in metallo vecchio e ruggine ” è pronto per essere completato.

Un bel piedistallo vecchio, un angolino in casa romantico, due luci i Natale e ….

Christmas in the air!

 joy christmas

Joy to all of you.

XOXOXO

 

 

Previous Post Next Post

You may also like

2 Comments

  • Marta

    Ma che commento vuoi che faccia!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! solo ed esclusivamente Brava,è bello, unico, originale, e c’è scritto Simona!

    14 dicembre 2015 at 22:30 Reply
    • Simona Anghileri

      Marta ti adoro!
      buone feste cara.
      xo

      15 dicembre 2015 at 8:03 Reply

    Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.