#LiveSimply – il gusto della semplicità

10 Febbraio 2020

Le cose migliori della vita sono le più vicine: il respiro nelle narici, la luce nei tuoi occhi, i fiori ai tuoi piedi, gli incarichi nelle tue mani, il sentiero del bene proprio davanti a te. Allora non cercare di afferrare le stelle, ma svolgi le semplici cose della vita come vengono, sicuro che le funzioni quotidiane ed il pane quotidiano sono le cose più dolci della vita.

– Robert Louis Stevenson

Complicare è facile. Semplificare è difficile.

Per complicare basta aggiungere tutto quello che si vuole : colori, forme, decorazioni,linee, tratti. Per semplificare bisogna eliminare il superfluo affinchè il necessario possa parlare.

#LiveSimply il gusto della semplicità è stata la mia proposta per un workshop di acquarello livello base. Una sfida che da subito ho sentito impegnativa ma, siccome amo mettermi alla prova e soprattutto sono sempre confidente nel fatto che se ci credi sei già a metà strada, ho deciso di portarla avanti lo stesso e, con il senno del poi, sono davvero felice di averlo fatto.

Il corso si è riempito subito. Tante le ragazze che mi hanno dato fiducia sulla parola. Tutte o quasi senza una base di disegno o acquarello. Tutte che alla fine del corso hanno potuto toccare con mano la semplicità di stesure armoniche di colori e coloriture di spazi definiti da illustrazioni create in base al gusto ed alla capacità di immedesimarsi di ognuna delle partecipanti.

Forme, linee, tratti uniti per dare vita ad un disegno che insieme al colore darà forma all’emozione: quella di chiudere gli occhi e ritrovarsi in un mondo di bellezza, dolcezza e amore. Disegnare allontana dalla realtà quotidiana e ci porta in posti lontani mai visitati; si incontrano persone mai conosciute, si respira aria fresca e leggera, odori e profumi nuovi ed intensi.

Il disegno libera la mente e ci riconnette con la nostra parte più intima. Disegnare è un viaggio.

In questo viaggio “floreale”, questa volta, non ero sola ma in compagnia di tante amiche vecchie e nuove e insieme ispirate dalla natura nelle sue forme, nelle sue linee, nei suoi colori abbiamo trascorso ore di pura gioia.

Dicono del corso :

[L’acquarello sfiora l’anima,sotto il tocco di Simona vira verso la gioia pura – Teresa C. ]

[ Giornata indimenticabile, dettagli curati in ogni parte. Oggi mi sono sentita coccolata , onorata di averti conosciuta hai un talento inarrivabile e sei una persona davvero davvero favolosa.
Contorno con compagne di viaggio perfette – Daniela G.]

[Bellissimo corso “la bellezza della semplicità ” è stato uno stupendo percorso tra acqua e colore grazie per questa splendida esperienza – Monica] D.].

Ne metto qui solo alcuni perchè è la prima volta che condivido sulla mia pagina pensieri intimi e profondi scritti da persone che non avevo mai incontrato. Amiche che mi hanno davvero commossa e resa felici di poter condividere insieme un viaggio tra l’armonia di colori e forme, tra profumi e odori lontani, con la consapevolezza che …

….la semplicità è la raffinatezza della profondità – Alda Merini

Share:
Previous Post

You may also like

1 Comment

  • Micol

    Amica mia, less is more, sempre, la bellezza delle piccole cose, che in fondo sono anche le più semplici, non ha prezzo.
    E’ l’unica cosa in grado di darci la forza di andare avanti e coltivare la capacità di avere quello sguardo sul bello in ogni istante è una cosa che siamo tenuti a fare, a condividere e a trasmettere.
    Ti ringrazio perchè la tua bellezza è assoluta, tangibile e condivisa.
    Sai di cosa avrei voglia, di concretizzare questa condivisione, passando del tempo a fare le cose più semplici e naturali con le mie Amiche, e già sai. Ti abbraccio, stretto stretto

    11 Febbraio 2020 at 14:40 Reply
  • Leave a Reply

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.